Formazione professionale, assessore Rossetti: “Sottosegretario assicura incontro congiunto con il Ministero degli Interni e il Mef per ottenere pagamento dei crediti”

Genova, 22 gennaio 2014

pippo rossettiI rappresentanti degli Enti di formazione insieme a Regione Liguria e Provincia di Genova ottengono dal sottosegretario agli Interni, Gianpiero Bocci l’impegno di organizzare per la prossima settimana un incontro congiunto a Roma, insieme al Ministero dell’Economia, per risolvere definitivamente la vicenda dei debiti da parte del Governo verso la Provincia di Genova. Lo ha comunicato l’assessore regionale al bilancio e alla formazione, Pippo Rossetti al termine dell’incontro svoltosi questa mattina tra il sottosegretario, Bocci, i lavoratori degli Enti di formazione, il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, il vicepresidente, Claudio Montaldo, il commissario della Provincia di Genova, Piero Fossati e il prefetto, Giovanni Balsamo.

“E’ positivo – ha ribadito Rossetti – che nel corso della riunione il Ministero dell’Interno abbia riconosciuto il debito nei confronti della Provincia di Genova che ammonta a 32 milioni e che deve essere immediatamente saldato. A questo punto ogni giorno diventa fondamentale per pagare persone che hanno già lavorato, ottenuto buoni risultati, rendicontato il lavoro, ma non sono state ancora retribuite dalla Provincia di Genova a causa del debito del Ministero dell’Interno”. Obiettivo dell’incontro della prossima settimana a Roma è quello di ottenere il pagamento dei 32 milioni di euro per evitare il fallimento di numerosi Enti di formazione e la conseguente crisi occupazionale



Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information