Vattuone sui vaccini: "Bene la retromarcia di Zaia, da Toti solo prove di posizionamento elettorale"

Roma, 7 settembre 2017

vaccination-1215279 960 720Apprendiamo con soddisfazione la decisione del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, di allinearsi alla normativa nazionale sui vaccini e di sospendere lo 'slittamento' di due anni annunciato nei giorni scorsi. Questo improvviso cambio di rotta da parte di Zaia forse crea qualche disagio al presidente Toti, il quale aveva espresso 'condivisione' per la linea del governatore veneto. Sono forse prove di posizionamento in vista delle prossime elezioni politiche? L'unica certezza è che il tema della salute dei bambini e l'obbligatorietà dei vaccini non possono essere oggetto di campagne elettorali".

Vito Vattuone, segretario regionale PD Liguria

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information