Il PD incontra i cittadini dei Grisei a Sarzana, Parente: "Ecco il reddito di inclusione"

La Spezia, 8 aprile 2017

Grisei 1L'iniziativa pilota ha centrato il bersaglio della partecipazione. Si è parlato di reddito di inclusione venerdì pomeriggio all'ARCI Grisei a cura del locale circolo del Partito Democratico. Una platea di un centinaio di persone ha ascoltato l'intervento della senatrice Annamaria Parente, reduce dai lavori parlamentari sul sostegno per l'inclusione attiva, che ha illustrato la nuova legge, di cui è relatrice, in tutti i suoi passaggi. L'ha fatta intervenire a Sarzana il senatore Massimo Caleo presente al tavolo del suo circolo insieme a Raffaella Paita e Juri Michelucci consiglieri regionali, Daniele Castagna, assessore comunale e moderatore della riunione, Michela Vanacore segretaria, e Giovanni Vasoli segretario dell'Unione comunale del Pd.

Partendo dai Grisei, il Pd ha voluto proporre l'idea di portare all'attenzione diretta dei cittadini i provvedimenti presi dal governo. Iniziando proprio da un quartiere popolare, dove il 'Sia' potrebbe trovare presto la sua applicazione verso le persone che hanno più bisogno. Sulla scia del reddito di inclusione si è parlato della copertura finanziaria di 4 miliardi e dei modelli organizzativi e i punti di erogazione che dovranno essere stabiliti dalle Regioni. Non sono mancati spunti polemici: contro la Regione Liguria che ha bocciato la proposta di legge del gruppo Pd di sostegno al reddito; contro i Cinque Stelle e la loro demagogia riguardante il reddito di cittadinanza, una proposta - è stato fatto notare - che prevede un impegno di risorse esorbitante per oltre 20 miliardi. Parente ha concluso ricordando l'orgoglio dell'approvazioni di leggi nel campo sociale (come ad esempio la 'Dopo di noi' e i 'Diritti di coppia') più vicine ai cittadini e l'impegno che si deve dare la politica a farle vivere nella società.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information