Al servizio di Genova

conferenza_tematica_enti_locali_2Attraverso le conferenze tematiche, il PD di Genova intende proseguire con entusiasmo l’esperienza delle nove conferenze tenutesi nei diversi quartieri della città e che hanno visto la partecipazione di oltre 1000 persone.

Il primo appuntamento, intitolato “al servizio di Genova”, ha affrontato temi importanti per lo sviluppo di Genova verso la città metropolitana. La riforma sul decentramento deve avvenire nel segno dell’innovazione che guarda al futuro.

Bersani: Noi siamo con gli italiani

Il segretario PD chiude i lavori della Seconda Assemblea Nazionale degli Amministratori del PD a Genova

bersani_genova1"Queste giornate della Assemblea degli amministratori sono il punto di partenza della battaglia elettorale che rappresenta il primo e più importante appuntamento prima delle prossime elezioni politiche”. Così il segretario Pier Luigi Bersani ha aperto la sua relazione conclusiva dei lavori della Seconda Assemblea Nazionale degli amministratori del PD a Genova.“Penso che esista un tratto comune sia per le città che andranno al voto sia per quelle che non ci andranno. Oltre a fare il sindaco, bisogna essere sindaco. C'è un momento di straniamento, di sbandamento e grave disagio soprattutto tra gli strati popolari profondamente colpiti dalla crisi. Gli amministratori devono fare i conti con questa situazione, perchè i nodi sono arrivati al pettine dopo un ciclo economico e politico segnato dalle destre in Italia e in Europa”.

Crisi della politica: ripartiamo dal patrimonio delle autonomie locali

L'intervento di Lorenzo Basso, segretario regionale del PD Liguria, alla seconda Assemblea Nazionale degli Amministratori Locali

lorenzo_basso_assemblea_amministratoriCare amiche, cari amici,

benritrovati alla seconda giornata di lavoro di “Italia Bene Comune – seconda Assemblea Nazionale degli amministratori locali del PD”.

Ieri abbiamo lavorato divisi in gruppi di lavoro, discutendo di Carta delle Autonomie e architettura dello Stato, di Patto di stabilità e finanza locale, di servizi, liberalizzazioni e garanzie. Amministratori di ogni parte del Paese si sono dati appuntamento qui a Genova per discutere del futuro degli Enti Locali nel momento in cui questo futuro appare più che mai incerto.

Il mio sarà un saluto non convenzionale: non mi addentrerò infatti nel merito delle questioni, proponendo soluzioni o evidenziando problemi che autorevoli personalità hanno già illustrato ieri o faranno oggi.

Vorrei invece esprimere e sottolineare il valore fondante di ciò per cui siamo qui: l’Italia, una e indivisibile, che riconosce e promuove le autonomie locali, come scritto nell’articolo 5 della nostra Costituzione.

Dal PD le idee e le proposte per la città di Genova

Esigenze, opportunità e nuove sfide emerse dalle Conferenze programmatiche sul territorio

manifesto orizzontale 6x3 mediumDiverso, positivo. Ed ancora: innovativo, dinamico, entusiasta ed efficace. Così i coordinatori municipali del PD genovese definiscono il nuovo passo del Partito Democratico. Quello con cui in queste ultime settimane, dopo il risultato delle primarie per la scelta del candidato sindaco, il PD ha deciso di affrontare il cammino, in salita, per recuperare il rapporto con i territori e i cittadini e conquistare un buon risultato alle amministrative di maggio, confermando il centro sinistra alla guida di Tursi.

Costruiamo insieme un nuovo modello di sviluppo

L'intervento di apertura di Giovanni Lunardon, segretario PD Genova, all'Assemblea Nazionale degli Amministratori locali

lunardon assemblea amministratoriGenova, Auditorium della Fiera del Mare. Quasi un anno fa si svolgeva in queste sale la Conferenza Nazionale del Partito Democratico sul Lavoro. Oggi il PD torna a riunirsi da ogni parte d’Italia nel capoluogo ligure per affrontare un altro grande tema, quello delle amministrazioni locali.

“Proprio in questi giorni il lavoro è al centro dell’agenda politica nazionale con un confronto serrato tra governo, partiti e parti sociali – prende la parola Giovanni Lunardon, segretario PD Genova - . Mi auguro che il governo riapra la discussione e che ci sia lo spazio per arrivare a un accordo perché la soluzione trovata non è né giusta né sufficiente, soprattutto noi crediamo che, nel mercato del lavoro, sia necessaria certo l'innovazione, ma siano altrettanto necessari i diritti e questi due temi devono trovare una risposta condivisa perché non c'è mobilità sociale senza coesione sociale.

Italia bene comune: "Dalla tua città riparte il Paese"

2° Assemblea Nazionale Amministratori Locali PD con Pier Luigi Bersani - Genova 22-23 marzo

italia_bene_comune_okSi terrà alla Fiera di Genova, piazzale Kennedy , la seconda assemblea nazionale degli amministratori del Pd, nei giorni 22 e 23 marzo.

Il lavori avranno inizio alle 16.30 del 22 con il saluto di Giovanni Lunardon, segretario del Pd di Genova e la relazione introduttiva di Claudio Martini, Presidente del Forum Politiche Locali del Pd. Seguirà il dibattito dedicato alle Città sostenibili.  Parteciperanno tra gli altri, i sindaci Wladimiro Boccali (Perugia), Vincenzo De Luca (Salerno), Michele Emiliano (Bari), Flavio Zanonato (Padova), il Vice sindaco di Genova, Paolo Pissarello, e gli esponenti della segreteria nazionale del Pd, Stella Bianchi e Matteo Mauri.

Conferenza programmatica del PD di Savona

comunementeIl Partito Democratico di Savona organizza un'importante iniziativa relativa alla politica locale: sabato 24 e domenica 25 marzo p.v. presso la Palazzina BIC nella zona portuale di Savona, si svolgerà la prima conferenza programmatica del Partito Democratico savonese: “#comunemente”.
L’idea nasce dalla positiva esperienza di “Stabilimenti”, conferenza regionale del partito che si è svolta a Genova l’ottobre scorso.
“#comunemente” è l’occasione per dare ad ogni partecipante la possibilità di contribuire concretamente ed attivamente alla definizione della politica savonese dei prossimi anni, confrontandoci sui temi dello sviluppo economico, del sociale e della democrazia.
La conferenza è organizzata in sessioni plenarie e gruppi di lavoro.
Durante le sessioni plenarie interverranno rappresentanti della società civile, politici ed amministratori locali, regionali e nazionali.
I gruppi di lavoro, per approfondire le tematiche e confrontarsi sui temi, saranno tre: sviluppo economico (lavoro, urbanistica, semplificazione, riqualificazione, bilancio), sociale (welfare, giovani, donne, università, immigrazione ed anziani), democrazia (circoli, partecipazione, decentramento, trasparenza, comunicazione, antipolitica).
Tre temi, quindi, per altrettanti gruppi di lavoro, dove la discussione dovrà essere aperta e franca, per capire come vogliamo “progettare” la nostra città del futuro, partendo dal programma che ha portato il centro-sinistra e il nostro Sindaco Federico Berruti a governare a Savona.

PD in Piazza con Libera per la legalità!

lbasso01“Sabato 17 Marzo sarò con Libera e Avviso Pubblico per camminare al fianco dei familiari delle vittime innocenti di tutte le mafie. Insieme a me, fra i genovesi e le persone di ogni parte d’Italia, ci saranno tantissime democratiche e democratici, a testimoniare affetto e solidarietà nei confronti di chi ha sofferto per colpa della malavita e rivendicare il diritto e la volontà di combattere in difesa della legalità".

Così commenta Lorenzo Basso, segretario regionale del PD, la sua partecipazione alla XVII Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che Genova ha quest’anno l’onore di ospitare.

“La nostra città sarà capitale per un giorno dell’antimafia. Per chi crede nel valore della legalità la manifestazione sarà un momento fondamentale: una marcia silenziosa e raccolta, ma forte e determinata – prosegue Basso – . Saremo uniti nel ricordo di chi è stato vittima innocente delle mafie e nella voglia di estirpare questa piaga, che sta diffondendosi anche nella nostra regione. Ho scritto una lettera a tutte le iscritte e gli iscritti del PD per invitarli a partecipare. Esserci per dire “no alle mafie!” è un dovere civico per ogni cittadino e a maggior ragione per chi ha scelto di impegnarsi in politica”. Leggi la lettera.

Il percorso che ha portato il PD ad aderire a questo evento ha radici lontane nel tempo. Inizia con l’appello lanciato da Lorenzo Basso il 18 giugno 2010 - all’indomani dell’ennesimo attentato incendiario a Sanremo - e sfociato nella grande Fiaccolata della Legalità del 15 luglio dello stesso anno, quando 2.000 cittadini sfilarono insieme per protestare contro le mafie.

Italia Bene Comune - "Dalla tua città riparte il Paese"

2° Assemblea Nazionale Amministratori Locali Pd

Il 22 e 23 Marzo 2012 si tiene a Genova la 2° Assemblea Nazionale Amministratori Locali Pd, presso la Fiera di Genova a partire dalle ore 14.00, Piazzale Kennedy, 1.

I democratici per Marco Doria

Il Partito Democratico è l’unica forza politica che andrà ad elezioni orgogliosa del proprio simbolo, mentre gli altri partiti mettono già in campo operazioni di mimetismo elettorale.

I Comitati democratici per Doria sono il PD sul territorio che si pone al servizio di Marco Doria e della coalizione e rappresentano il frutto delle conferenze sul programma che abbiamo svolto in tutti i municipi di Genova.


doria_sanfruttuoso_02

Marco Doria alla quinta conferenza programmatica del PD genovese in Bassa Val Bisagno (foto di Marco Spallarossa)

Finmeccanica, Pinotti: "Gruppo non abbandoni energia e trasporti"

pinotti rIl governo garantisca la titolarità e il controllo nazionale di settori strategici di Finmeccanica, quali l'energia e i trasporti, esplorando a tal fine l'ipotesi di un intervento del Fondo strategico italiano, controllato dalla Cassa Depositi e Prestiti. E' quanto chiede  la senatrice del Pd Roberta Pinotti, vicepresidente della commissione Difesa, con un'interrogazione rivolta al ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, sottoscritta anche dal collega democratico Achille Passoni.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information