Ballottaggi, Vattuone: “Dopo la sconfitta ripartiamo dalle idee e dal rapporto di confronto costante con la cittadinanza”

Genova, 26 giugno 2017

vattuone 2.jpgDi fronte ai risultati dei ballottaggi per l’elezione del sindaco a Genova e alla Spezia, prendiamo atto di una pesante sconfitta. Una sconfitta che ci deve condurre subito a una riflessione a 360 gradi, attenta, obiettiva e senza risparmiarci.  

Ai candidati sindaci che abbiamo sostenuto in questa campagna elettorale va il nostro ringraziamento e apprezzamento per l’essersi messi in gioco con generosità,in una sfida che appariva difficile fin dall’inizio.

Ai sindaci neo eletti l’augurio di buon lavoro e la promessa che da parte nostra ci sarà sin dal primo giorno un’opposizione ferma e costruttiva.

Modifiche al Codice Antimafia, la Sen. Albano PD interviene in Aula

Roma, 28 giugno 2017

albano donatella 3La Sen. Donatella Albano è intervenuta ieri al Senato nella discussione sulle modifiche al Codice Antimafia, disegno di legge che porta anche la sua firma, per ribadire l'urgenza di misure più aggiornate per contrastare le nuove modalità di azione delle mafie.

"A 6 anni dall'introduzione era necessario rivedere il Codice seguendo le indicazioni pervenute dalla magistratura, dalle forze dell'ordine e dal Procuratore Nazionale Antimafia Roberti, per adeguare gli strumenti di indagine, prevenzione e contrasto, armonizzando le leggi in materia. Queste modifiche vanno approvate al più presto, abbiamo già perso molto tempo se pensiamo che l'approvazione alla Camera risale addirittura al 2015" afferma la senatrice ligure, componente della Commissione Antimafia, "le mafie vanno intaccate colpendole duramente anche nei patrimoni illegalmente accumulati, pensiamo che ad oggi il patrimonio confiscato pare abbia un valore di 80 miliardi di euro, restituendo queste risorse ai circuiti economici sani, creando posti di lavoro.

Festa de L'Unità 2017 di Genova: in programma dal 24 agosto al 10 settembre

Genova, 30 giugno 2017

festagenovaDopo alcune ricostruzioni apparse oggi sui quotidiani locali è doveroso precisare che La Festa de l'Unità si farà negli spazi del Porto Antico dal 24 agosto al 10 settembre.

Rispetto agli anni scorsi sarà una festa più grande, occuperà le aree tra Piazza Caricamento e il Mandraccio, e sarà rinnovata in diversi aspetti.Chi ha sempre vissuto questo momento della vita del Partito sa che la Festa è un evento complesso e necessita di una organizzazione accurata che riguarda molteplici aspetti a cui da tempo si sta lavorando per offrire anche elementi di innovazione e maggiore attrattività. Lo dobbiamo al gruppo di lavoro coordinato da Gianfranco Antoni, che da gennaio ad oggi si è impegnato per realizzare una Festa che saprà valorizzare il generoso impegno delle volontarie e dei volontari aggiungendo elementi di cambiamento per ripartire con un appuntamento aperto all’ascolto ed al confronto con la Città.

Bando “La Scuola al Centro”, on. Vazio: "Soddisfazione per le tante scuole liguri premiate"

Savona, 30 giugno 2017

vazio franco"C'e grande soddisfazione nel dire che sono stati premiati i progetti di molte scuole in Liguria e che tra essi ce ne sono di eccellenti in provincia di Savona e di Imperia; grazie ai finanziamenti messi a disposizione, infatti, molti istituti del territorio potranno beneficiare di fondi destinati a progetti di potenziamento dell'attività educativa" a dirlo è l'on. Franco Vazio, deputato ligure de PD e Vice Presidente della Commissione Giustizia della Camera che spiega "Si tratta di fondi che derivano dal -Piano operativo nazionale- e sono volti a rafforzare l'offerta scolastica anche fuori dagli orari canonici, per dare maggior centralità alla scuola nelle comunità locali e per finanziare iniziative didattiche per gli studenti. Soldi che vengono dal Ministero dell'Istruzione per potenziare l'offerta formativa, contrastare la dispersione scolastica e favorire l'inclusione sociale. Infatti non è un caso che il bando era denominato -La scuola al centro-".

Giacobbe su possibilità di proroga mobilità per i lavoratori dell'area di crisi complessa: "Ora la Regione deve rapidamente attrezzarsi"

Roma, 27 giugno 2017

anna giacobbe 2La "manovrina" recentemente approvata dal Parlamento ha previsto che le risorse già attribuite alle Regioni per la concessione del trattamento straordinario di integrazione salariale (per la Regione Liguria – Euro 22.502.400 e 10.193.456), per le parti non utilizzate, possano essere destinate alla prosecuzione del trattamento di mobilità in deroga, per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa e che alla data del 1° gennaio 2017 risultino beneficiari di un trattamento di mobilità ordinaria o di un trattamento di mobilità in deroga.
Questa proroga, della durata di un massimo di dodici mesi, può essere autorizzata a condizione che i lavoratori siano coinvolti in iniziative di politica attiva che la Regione dovrà individuare in un apposito piano regionale, da comunicare all'ANPAL ed al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Amministrative 207: il grazie di Gianni Crivello

Lunedì 26 giugno 2017

crivelloGrazie ai 91507 elettori che hanno creduto nella nostra proposta e nella nostra squadra. Grazie alle volontarie e ai volontari, alle candidate e ai candidati che con me hanno condiviso questa intensissima avventura. Abbiamo perso ma, siamo e rimaniamo una bella squadra e con questo spirito riprendiamo il cammino. Con tutto l'affetto di questo mondo, semplicemente grazie.

Gianni Crivello

Gianni Crivello: "Scriviamo ancora insieme il futuro di questa città"

L'appello al voto del candidato sindaco del centrosinistra a Genova

Senza titolo-1Cara genovese, caro genovese,

il 25 giugno si vota per eleggere il Sindaco di Genova, è una scelta decisiva.

Rinnegando la nostra storia rischiamo di consegnare la città alla destra peggiore della Lega e dei post fascisti di Fratelli d'Italia che, occultati dietro il volto presentabile di un candidato fatto venire dall'estero, sono pronti a portare avanti la loro politica xenofoba, fatta di demagogia e sprechi.

Sono convinto, allo stesso tempo, che Genova sia molto più di un voto utile.

Ho accettato di candidarmi sindaco perché vorrei una città più sicura: nei quartieri, con più controlli e videosorveglianza, e nel territorio, grazie a un lavoro importante di difesa dal dissesto idrogeologico, ma soprattutto nei servizi e nelle reti sociali indebolite dalla crisi.
Vorrei una città più moderna, grazie a un Patto con l'Università che aiuti a portare lavoro nel nostro territorio ed i giovani a non partire.
Vorrei una città più vivace, nel rispetto di tutti: per questo ho pensato alla nomina di un Sindaco della Notte, che abbia il compito di garantire e conciliare il diritto al riposo e il diritto al divertimento dei cittadini.
Vorrei una città limpida, dove non un solo euro dei cittadini viene sperperato: nella mia vita ho imparato e custodito il valore dell'onestà, che per me è in assoluto il più importante di tutti.

E per questi valori, che sono nelle radici di Genova, vi chiedo di votare con tutte le vostre forze. Per scrivere ancora insieme il futuro della nostra città.

Gianni Crivello

 

Ballottaggio del 25 giugno a Genova: il fac-simile di voto per Gianni Crivello Sindaco

facsimilegenova

I cittadini potranno esprimere validamente il proprio voto in 4 modi:

1 - Tracciando un segno sul nome di un candidato Sindaco (o nel riquadro in cui compare tale nome)

2 - Tracciando un segno sul simbolo di una lista che sostiene un candidato Sindaco

3 - Tracciando un segno nel riquadro ove sono contenuti il nome di un candidato Sindaco ed i simboli delle liste a lui collegate

4 - Tracciando più segni nel riquadro ove sono contenuti il nome di un candidato Sindaco ed i simboli delle liste a lui collegate.

Anche in questa occasione il voto sarà possibile fra le ore 7 e le ore 23.

La Spezia, chiusura della campagna di Paolo Manfredini

Venerdì 23 giugno alle ore 19.00 in piazza C. Battisti alla Spezia


 IMG-20170623-WA0006Il candidato sindaco del centrosinistra chiude in piazza la sua campagna elettorale in vista del ballottaggio del 25 giugno

Il futuro parte da qui!

Genova, 23 giugno 2017

futuropartedaqui

Gianni Crivello chiude la sua campagna elettorale con i tanti giovani che lo hanno sostenuto, rilanciando 3 proposte per invertire la crisi demografica della città, dando ai giovani maggiori opportunità per poter vivere, studiare e lavorare a Genova.
Vogliamo nuove opportunità senza dimenticare le radici di Genova, città di lavoratori, di persone schive, orgogliose e capaci di renderla Superba. Perché Genova deve essere laboratorio d’idee, dove i giovani possano crescere e sperimentare nuovi progetti e tecnologie.

Ballottaggio La Spezia: il fac-simile di voto per Paolo Manfredini Sindaco

facsimilespezia

I cittadini potranno esprimere validamente il proprio voto in 4 modi:

1 - Tracciando un segno sul nome di un candidato Sindaco (o nel riquadro in cui compare tale nome)

2 - Tracciando un segno sul simbolo di una lista che sostiene un candidato Sindaco

3 - Tracciando un segno nel riquadro ove sono contenuti il nome di un candidato Sindaco ed i simboli delle liste a lui collegate

4 - Tracciando più segni nel riquadro ove sono contenuti il nome di un candidato Sindaco ed i simboli delle liste a lui collegate.

Anche in questa occasione il voto sarà possibile fra le ore 7 e le ore 23.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information