Festa de l'Unità di Genova al via

Da giovedì 24 agosto a domenica 10 settembre nell'area nell'area di Piazza Caricamento, Calata Falcone Borsellino e Calata Mandraccio

presentazione festaDiciotto giorni per stare insieme. Per parlare di Genova, con Genova e i genovesi. E per portare lo sguardo anche un po' più in là, a quello che accade in Italia e che ha indubbi risvolti anche sulla nostra città.
Il Partito Democratico riparte dalla Festa de l'Unità. E lo fa, come ormai consuetudine, nell'area di Piazza Caricamento e Calata Falcone Borsellino a cui si aggiunge quest'anno Calata Mandraccio. Una redistribuzione degli spazi per dare più vivibilità alla festa e allo stesso tempo per garantire una maggiore sicurezza.
L'inaugurazione è prevista domani, giovedì 24 agosto alle ore 18.00, per proseguire ogni sera con dibattiti, buona gastronomia, giochi e musica sino a domenica 10 settembre.

"Al centro della Festa ci saranno i temi di politica nazionale e quelli maggiormente legati alla nostra città – spiega il responsabile dibattiti, Giorgio Ravera - . Lavoro, sicurezza, contrasto al gioco d'azzardo e alla criminalità. Ed ancora accoglienza, ambiente e lotta al dissesto idrogeologico. Qui a Genova stanno proseguendo i lavori sul Bisagno per mettere in sicurezza Genova dal rischio alluvioni. Si tratta del più grande cantiere aperto al momento nel panorama europeo. Un'opera vitale per la città, voluta e finanziata dai Governi di centrosinistra (Letta, Renzi e Gentiloni) e dalle passate amministrazioni di centrosinistra a livello comunale e regionale. Anche di questo discuteremo il 5 settembre con il ministro Galletti".

Quello dell'Ambiente non sarà l'unico ministro che interverrà alla Festa di Genova. Non potevano mancare i liguri Pinotti e Orlando che si aggiungono a diverse altre presenze illustri nello scenario politico nazionale. Nel dettaglio questo il calendario degli incontri con il Governo (clicca qui per il programma completo della festa):

· Lunedì 28 agosto: Enrico Morando, Viceministro Economia
· Mercoledì 30 agosto: Luca Lotti, Ministro dello Sport
· Venerdì 1 settembre: Andrea Orlando, Ministro della Giustizia
· Venerdì 1 settembre: Anna Finocchiaro, Ministro Rapporti con il Parlamento
· Martedì 5 settembre: Gian Luca Galletti, Ministro dell'Ambiente
· Giovedì 7 settembre: Ettore Rosato, Capogruppo Camera dei Deputati
· Venerdì 8 settembre: Maurizio Martina, Ministro Politiche Agricole, vicesegretario nazionale PD
· Venerdì 8 settembre: Roberta Pinotti, Ministro della Difesa

E con i responsabili nazionali PD:
· Sabato 2 settembre: Emanuele Fiano, Sicurezza
· Lunedì 4 settembre: Federico Gelli, Sanità
· Sabato 9 settembre: Roberto Cociancich, Cooperazione
· Domenica 10 settembre: Giovanni Lattanzi, Welfare

Proseguendo con i numeri della Festa 2017: 1500 i volontari in forza nei tre ristoranti, dodici ristori e tre bar. Uno spazio bimbi con trenta iniziative tra laboratori didattici e spettacoli teatrali.
Due i palchi per gli spettacoli che ospiteranno diciotto serate tradizionali di musica tra ballo liscio, latino americana, country a Caricamento e quattordici serate musicali al Mandraccio: rassegna jazz, Festival musica giovanile, serate folk, e lo spettacolo teatrale Tommy-Il concerto (8 settembre).
"Novità di quest'anno – interviene il tesoriere Gianfranco Antoni – il progetto di alternanza scuola lavoro Coop Liguria-IPSEOA Marco Polo presso lo Stand Mare e Monti con la premiazione dei migliori piatti preparati dai ragazzi. E il 5 settembre, alle ore 19.00, la Gara di qualificazione per la finale del Campionato Mondiale del Pesto".

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information