Europa

Il futuro si chiama Stati Uniti d'Europa

Il 20 gennaio eurodeputati PD con Matteo Renzi. Dalle ore 9, al Palazzo del Ghiaccio, Via G.B. Piranesi 14, a Milano

il futuro si chiama stati uniti deuropaSono previsti 11 tavoli di lavoro coordinati dagli eurodeputati del Partito Democratico, per definire, insieme ad esperti e cittadini, la nostra visione sul presente e il futuro dell'Europa.

Durante i lavori prenderanno la parola Patrizia Toia, Gianni Pittella, Piero Fassino, Maurizio Martina e Sandro Gozi. Interverrà il Segretario Matteo Renzi.

L'eurodeputato spezzino Brando Benifei, insieme alla collega Mercedes Bresso, coordinerà il tavolo sulle riforme e le risorse necessarie a un'Europa più democratica ed efficace, partendo dall'esempio della cooperazione forzata nel comparto difesa.

Approvato a Strasburgo il regolamento europeo sulle misure tecniche della pesca

La soddisfazione di Renata Briano: “Oggi il Parlamento europeo ha dimostrato di voler cambiare pagina puntando sul modello regionale”

Strasburgo, 16 gennaio 2018

renata briano a strasburgoL'atteso regolamento europeo sulle misure tecniche è stato approvato oggi dalla plenaria di Strasburgo. Si tratta delle norme che stabiliscono come e dove i pescatori possano pescare, e il loro scopo principale è quello di garantire la sostenibilità delle risorse e delle attività economiche legate alla pesca.

"Troppo spesso i pescatori hanno percepito le norme europee come lontane e onerose da un punto di vista amministrativo – ha dichiarato l'europarlamentare Renata Briano, relatrice ombra del dossier per il gruppo S&D -. Oggi il Parlamento europeo ha dimostrato di voler cambiare pagina, puntando sul modello regionale, nel quale le decisioni vengono prese con il coinvolgimento di coloro ai quali sono destinate, vicino a chi vive di mare ogni giorno".

Europa al futuro: giovani, territori, lavoro

Venerdì 22 dicembre alla Spezia iniziativa con Benifei e Orlando organizzata dal Movimento Federalista Europeo

europa al futuroL'Europarlamentare spezzino Brando Benifei e il Ministro della Giustizia Andrea Orlando parteciperanno a un evento pubblico, organizzato dal Movimento Federalista Europeo della Spezia, che si terrà venerdì 22 dicembre alle ore 9.45 presso la Sala Marmori della Camera di Commercio spezzina, in Piazza Europa 16. Titolo del confronto, che sarà introdotto da Benifei dopo i saluti della giunta del Comune della Spezia e concluso dal Ministro, è "Europa al futuro: giovani, territori e lavoro": la mattinata verterà infatti su come le prospettive delle nuove generazioni, le politiche per l'occupazione e le ricadute sui territori delle iniziative e dei fondi decisi a livello europeo siano questioni centrali per dare credibilità e possibilità a una vera ripresa del processo di integrazione comunitaria. Durante l'evento, inoltre, associazioni, imprese e cittadini interverranno a proposito delle buone pratiche di utilizzo dei fondi europei sviluppate nei territori della nostra provincia. Al termine verrà offerto un aperitivo per proseguire la discussione in un contesto informale e per scambiare gli auguri di buone feste.

Le scuole medie di Monterosso, in visita al Parlamento Europeo, incontrano l'europarlamentare spezzino Benifei

Bruxelles, 14 dicembre 2017

image1Ieri ho incontrato con grande piacere gli studenti delle scuole medie di Monterosso nell'ambito di una visita al Parlamento Europeo che ho voluto contribuire a organizzare e che si inserisce in un ciclo di visite a istituzioni nazionali e comunitarie. Come in altri incontri con scolaresche, ho potuto osservare con speranza quanto interesse l'Europa e le sue istituzioni possano suscitare nelle giovani generazioni. Per questa ragione ritengo che sia importantissimo costruire occasioni come queste, in cui i ragazzi e le ragazze possano sperimentare sul campo il funzionamento delle istituzioni, capire come funziona un dibattito parlamentare, entrare fisicamente nei luoghi dove si prendono decisioni importantissime per la vita di ciascuno, ma che spesso sono percepiti come lontani e burocratici, soprattutto dai più giovani.

Migranti, Sen. Albano Pd: "Dal Parlamento Europeo importante via libera a revisione Dublino III, l'accoglienza va condivisa con gli altri Paesi Membri"

Roma, 16 novembre

europarlamentomigrantiLa Sen. Donatella Albano del Partito Democratico esprime grande soddisfazione per il via libera odierno del Parlamento Europeo che in seduta plenaria a Strasburgo ha approvato l'avvio dei negoziati con il Consiglio e la Commissione Europea per la riforma del regolamento di Dublino III: "finalmente si sta procedendo concretamente sulla strada che avevamo già indicato più di due anni fa all'aumento consistente dei flussi migratori nel Mediterraneo, viaggi che spesso si traducono in morti tragiche e in limbi giuridici che non si possono definire all'altezza della parola "accoglienza",

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information