Savona: idee del PD per il rilancio del territorio

Sabato 11 novembre presso la SMS di Porto Vado in Aurelia 91 a Vado Ligure

logo pdLavoro, ambiente, sanità e welfare. Il PD savonese riparte dal territorio e dai temi più concreti. E per farlo sceglie un luogo simbolo per l'economia dell'area savonese, come quello di Vado Ligure. Sabato 11 novembre appuntamento alla SMS di Porto Vado per discutere insieme ad eletti, iscritti, rappresentanti delle realtà sociali, economiche e culturali della Savona che verrà.

"Questa iniziativa rappresenta per il PD savonese una ripartenza dopo la sconfitta alle elezioni amministrative del 2016 - interviene Giacomo Vigliercio, segretario PD Savona - . Una ripartenza fatta non slogan ma di idee e progetti concreti per il territorio savonese. Soltanto attraverso la discussione e il dialogo con i territori e avanzando proposte efficaci potremo tornare ad essere interlocutori seri verso i cittadini e  le categorie economiche e sociali della provincia savonese. Sabato a Vado Ligure parleremo di Area di crisi complessa, di lavoro ed economia, dei risultati ottenuti con il contributo del Governo, dei nostri parlamentari e senza alcun aiuto della giunta Toti. Ed ancora discuteremo delle nostre proposte per l'ambiente, i trasporti, i rifiuti. Ci concentremo anche sul tema della salute, spiegando ai cittadini il disastro che la Lega Nord sta perpetuando ai danni del nostro sistema sanitario, svendendo  profesionalità, ospedali e servizi territoriali ai privati".

Qui di seguito il programma completo dei lavori:

 

Ore 8.30: introduzione sen.Vito Vattuone, segretario regionale del PD

 

Savona: idee del PD per il rilancio del territorioOre 8.45 – 10.00: Lavoro, economia, area di crisi complessa

Modera Barbara Pasquali, consigliere comunale di Savona

Intervengono:

- Monica Giuliano, sindaco di Vado Ligure e presidente della Provincia di Savona

“Stato dell'arte sull'area di crisi complessa”

- Raffaella Paita, capogruppo PD in Consiglio Regionale

“Il ruolo della Regione Liguria e le iniziative del gruppo PD”

- Cristina Battaglia, capogruppo PD nel Consiglio Comunale di Savona

“Quali nuove prospettive ambientali e tecnologiche nei siti dell'area di crisi complessa?”

- On. Anna Giacobbe, deputata PD

“Prospettive sociali e occupazionali nel dopo-crisi nel nostro territorio”

Segue discussione

 

- Ore 10.00 – 11.00: Politiche ambientali: a che punto siamo?

Modera Renato Zunino, sindaco di Celle Ligure, consigliere provinciale e membro della segreteria provinciale PD

Intervengono:

- Claudio Strinati, presidente TPL

“Quale futuro per il trasporto provinciale?”

- Fulvio Briano, ex sindaco di Cairo Montenotte ed ex segretario provinciale PD

“Il piano d'ambito della provincia di Savona. Stato dell'arte e prospettive in vista del 2019”

- Massimo Niero, sindaco di Cisano sul Neva, consigliere provinciale e responsabile provinciale Enti Locali del PD

“Il ruolo della Provincia nella gestione dei processi politici ambientali”

Segue discussione

 

- Ore 11.00: Coffee break

 

- Ore 11.30 – 12.30: Sanità e welfare

Modera Isabella Sorgini, presidente dell'Assemblea regionale e membro della segreteria provinciale PD.

Intervengono:

- Luigi De Vincenzi, consigliere regionale PD

“Il ruolo della Regione e del gruppo PD nella riforma sanitaria regionale”

- Giorgio Cangiano, sindaco di Albenga

“Quale percezione sociale e politica di un territorio su cui si vuole privatizzare...l'ospedale”

- Mauro Righello, presidente dell'Assemblea provinciale del PD

“Le nostre proposte sul futuro della sanità nel Ponente ligure”

Segue discussione

 

- Ore 12.30: Conferenza programmatica di Napoli: idee sul futuro

Intervento dell'on. Franco Vazio, deputato PD

 

- Ore 12.45: conclusioni

Giacomo Vigliercio, segretario provinciale del PD

 

I lavori sono coordinati da Emanuele Parrinello, coordinatore della segreteria provinciale del PD 

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information