On.le Giacobbe su commessa di lavoro Mercitalia per Bombardier: "Una Buona notizia. E’ importante garantire che questo carico di lavoro venga affidato allo stabilimento di Vado"

Savona, 7 novembre 2017

giacobbe anna“E’ una buona notizia per i lavoratori della Bombardier e per tutto il nostro territorio” è il commento di Anna Giacobbe, deputata savonese del Pd all’annuncio che il Polo Mercitalia ha deciso di potenziare la propria flotta di locomotori elettrici, acquistando nei prossimi anni fino a 125 nuovi locomotori elettrici TRAXX di ultima generazione, destinati al trasporto merci in Italia e in Europa, con un investimento complessivo di circa 400 milioni di euro. Le nuove locomotive saranno prodotte da Bombardier, le più avanzate tecnologicamente tra quelle disponibili sul mercato europeo, come dichiarato dalla stessa Mercitalia Rail.  Inoltre, Bombardier si occuperà, in Italia e all’estero, della manutenzione dei locomotori per un periodo di otto anni garantendo così massimi livelli di disponibilità ed efficienza dei mezzi.

“E’ importante garantire che questo carico di lavoro venga affidato allo stabilimento di Vado per dare ossigeno ad una situazione che rimane comunque ancora difficile nella prospettiva” ha affermato Anna Giacobbe. “Per questo è necessario che l’Azienda si metta nelle condizioni di accedere ad altre opportunità, nei diversi ambiti: nel contempo va mantenuta, così come è accaduto in questa fase, una grande attenzione delle istituzioni sulle prospettive di un settore molto importante: lo è per il consolidamento di un presidio industriale essenziale, lo è anche per il potenziamento e l’innovazione del trasporto su rotaia delle persone e delle merci. Anche questa è “cura del ferro” per la nostra economia. 

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information