Oltre 500 milioni di Euro per Genova da Comune e Governo

Parte oggi sui muri della Città la campagna di comunicazione del Partito Democratico di Genova sui 524 milioni di risorse del Governo e del Comune per investimenti sul territorio comunale.

verticali-gifTra Patto per Genova e Piano Periferie, Genova ha a disposizione le seguenti risorse:

370,6 milioni per la lotta al dissesto idrogeologico (Copertura Bisagno, Scolmatori Bisagno e Fereggiano, Rio Vernazza, Torrente Chiaravagna, Rivi Noce e Rovare);

96,3 milioni per sviluppo e riqualificazione (Erzelli, Blue Print, smart city);

10 milioni per acquisto di nuovi autobus per trasporto urbano ed extraurbano;

8,5 milioni per il recupero di Beni Comuni (Caserma Gavoglio, Forte Sperone, Forte Begato e alloggi in Centro Storico)

6,1 milioni per la tutela del Patrimonio Artistico (Museo del Mare, Palazzo Rosso, Museo di Sant'Agostino, Villa Pallavicini)

8 milioni per l'adeguamento degli Impianti Sportivo (Polo sportivo di Pra', Piscina di Voltri, Piscina di Nervi, Stadio di atletica di Villa Gentile);

24 milioni del Piano Periferie per interventi di riqualificazione nei quartieri di Sampierdarena e Campasso, e per la ricostruzione del Chiostro della Certosa a Rivarolo.

 

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information