Via libera alla risoluzione della Sen. Albano PD per i pagamenti diretti in agricoltura

Particolare attenzione ai settori olivicolo, vitivinicolo, lattiero-caseario, ortofrutticolo e zootecnico

Roma, 18 maggio 2017

albano donatella 3Approvata in Commissione agricoltura al Senato la risoluzione della senatrice ligure Donatella Albano del Partito Democratico sull'atto comunitario 150/2017 relativo alla fissazione del tasso di adattamento per i pagamenti diretti in agricoltura.

Nell'ambito della Politica Agricola Comune, fermo restando il meccanismo assicurativo, la riserva finanziaria con cui sostenere il settore agricolo in caso di gravi crisi che interessino la produzione o la distribuzione di determinati prodotti aumenta a 459,5 milioni di euro per l'anno 2018 rispetto ai 450,5 milioni dell'anno scorso, e in particolare si richiede che nell'ambito dei negoziati UE venga prestata attenzione al sostegno dei settori italiani che stanno vivendo le maggiori difficoltà a causa di eventi sismici, meteorologici e alluvionali, ossia ai settori olivicolo, vitivinicolo, lattiero-caseario, ortofrutticolo e zootecnico, tramite l'utilizzo di detto fondo.

 

Lavoro autonomo, Vattuone: "Passaggio fondamentale per milioni di lavoratori"

Roma, 10 maggio 2017

lavoro autonomoApprovato oggi al Senato il Jobs Act del lavoro autonomo. Il testo adesso è legge. In aula al momento della votazione anche il senatore e segretario regionale PD Liguria, Vito Vattuone.
“Il voto di oggi segna un passaggio fondamentale per milioni di lavoratori che sino a questo momento non erano tutelati da alcuna normativa specifica – commenta Vattuone - . E che quindi vedevano spesso non riconosciuti loro diritti fondamentali nel mondo del lavoro. Basta pensare ai collaboratori e al cosiddetto popolo delle partite IVA, anzi delle false partite Iva. Finalmente per tutti questi lavoratori vengono introdotti diritti e garanzie certe. E si stabilisce un confine chiaro tra lavoro autonomo e lavoro subordinato. Proprio quel confine che sino ad oggi era mancato e aveva permesso abusi e negato tutele a chi invece ne aveva diritto”.

Riordino giochi, Sen. Albano: "Incontro con il sottosegretario Baretta, si va verso maggiori controlli e riduzione delle postazioni di gioco"

Roma, 10 maggio 2017

albano donatella 2"Il Governo è deciso a portare avanti quanto avevamo già indicato nella Legge di Stabilità 2016, una sensibile riduzione delle apparecchiature slot e videolotteries, l'utilizzo del tesserino sanitario per l'identificazione del giocatore per le Vpr da remoto, come avviene già per i distributori di sigarette, e l'introduzione di una distanza minima di 150 metri dai luoghi sensibili" afferma la Sen. Donatella Albano del Partito Democratico al termine dell'incontro dei parlamentari con il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta per discutere della proposta di riordino del settore dei giochi, "restano ancora di definire importanti aspetti quali l'ulteriore regolamentazione del gioco on-line e i limiti per la pubblicizzazione dei giochi, ma un ulteriore passo avanti è costituito dall'obbligo di interruzione dell'attività di gioco per 6 ore giornaliere.

Oltre 500 milioni di Euro per Genova da Comune e Governo

Parte oggi sui muri della Città la campagna di comunicazione del Partito Democratico di Genova sui 524 milioni di risorse del Governo e del Comune per investimenti sul territorio comunale.

verticali-gifTra Patto per Genova e Piano Periferie, Genova ha a disposizione le seguenti risorse:

370,6 milioni per la lotta al dissesto idrogeologico (Copertura Bisagno, Scolmatori Bisagno e Fereggiano, Rio Vernazza, Torrente Chiaravagna, Rivi Noce e Rovare);

96,3 milioni per sviluppo e riqualificazione (Erzelli, Blue Print, smart city);

10 milioni per acquisto di nuovi autobus per trasporto urbano ed extraurbano;

8,5 milioni per il recupero di Beni Comuni (Caserma Gavoglio, Forte Sperone, Forte Begato e alloggi in Centro Storico)

6,1 milioni per la tutela del Patrimonio Artistico (Museo del Mare, Palazzo Rosso, Museo di Sant'Agostino, Villa Pallavicini)

8 milioni per l'adeguamento degli Impianti Sportivo (Polo sportivo di Pra', Piscina di Voltri, Piscina di Nervi, Stadio di atletica di Villa Gentile);

24 milioni del Piano Periferie per interventi di riqualificazione nei quartieri di Sampierdarena e Campasso, e per la ricostruzione del Chiostro della Certosa a Rivarolo.

 

Reddito minimo: una scelta riformista contro la povertà

Venerdì 24 febbraio alle ore 17.00 in via Maragliano 3 int. 5 presso la sede del PD Genova

euroIntervengono:

Anna Giacobbe, deputato PD e relatrice del provvedimento per il contrasto alla povertà

Giovanni Lunardon, consigliere regionale PD

Iniziativa organizzata dal Circolo PD Portoria-Carignano

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information