Sen. Albano PD: "Finalmente la stabilizzazione dei precari del CREA per investire sul futuro della ricerca in agricoltura"

Roma, 30 novembre 2017

agricoltura"Dopo le diverse iniziative per lo sviluppo dell'agroalimentare italiano intraprese in questa legislatura, si procede finalmente alla stabilizzazione dei ricercatori del CREA, un importante tassello per consolidare la proiezione verso il futuro del settore agricolo" afferma la Sen. Donatella Albano, vicepresidente della Commissione Agricoltura, dopo il via libera in Commissione Bilancio all'inserimento nella legge di Bilancio di specifici fondi per il triennio 2018-2020 per la stabilizzazione di 500 diverse figure professionali come ricercatori, tecnologi, tecnici e amministrativi con contratti a tempo determinato in forza al Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria.

Vattuone: grazie al Governo la Liguria può tornare protagonista e competitiva in Europa e nel mondo  

A Genova il ministro Delrio conferma importanti investimenti per infrastrutture e trasporti in Liguria

Genova, 21 novembre 2017

DELRIOIl futuro dell'Europa e dell'Italia passa dalla Liguria. Il Governo lo sa e ci crede. Lo dimostra investendo 20 miliardi e 94 milioni nelle infrastrutture e nei trasporti della nostra regione. Porti, Terzo Valico, gronda, rete autostradale, miglioramento delle linee ferroviarie e del trasporto urbano. Sono questi i punti di snodo per connettere la Liguria e l'Italia all'Europa. Ed è proprio connessione la parola d'ordine usata dal Ministro Delrio oggi ospite a Genova: connessione innanzitutto al futuro.

Finalmente la Liguria ha la possibilità di vedere sbloccate opere fondamentali per il suo sviluppo, su cui in passato si è perso troppo tempo. Se oggi invece l'Italia e l'Europa credono nella nostra regione e nelle nostre città lo dobbiamo al Governo. Con fiducia, coraggio e impegno, il Ministro Delrio ha saputo dare corpo e risorse a progetti che tra non molto saranno una realtà per la Liguria. Da oggi la nostra regione non può più permettersi di restare indietro e ha finalmente la possibilità di tornare protagonista e competitiva, in Europa e nel mondo.

Vito Vattuone, segretario PD Liguria

Savona: idee del PD per il rilancio del territorio

Sabato 11 novembre presso la SMS di Porto Vado in Aurelia 91 a Vado Ligure

logo pdLavoro, ambiente, sanità e welfare. Il PD savonese riparte dal territorio e dai temi più concreti. E per farlo sceglie un luogo simbolo per l'economia dell'area savonese, come quello di Vado Ligure. Sabato 11 novembre appuntamento alla SMS di Porto Vado per discutere insieme ad eletti, iscritti, rappresentanti delle realtà sociali, economiche e culturali della Savona che verrà.

"Questa iniziativa rappresenta per il PD savonese una ripartenza dopo la sconfitta alle elezioni amministrative del 2016 - interviene Giacomo Vigliercio, segretario PD Savona - . Una ripartenza fatta non slogan ma di idee e progetti concreti per il territorio savonese. Soltanto attraverso la discussione e il dialogo con i territori e avanzando proposte efficaci potremo tornare ad essere interlocutori seri verso i cittadini e  le categorie economiche e sociali della provincia savonese. Sabato a Vado Ligure parleremo di Area di crisi complessa, di lavoro ed economia, dei risultati ottenuti con il contributo del Governo, dei nostri parlamentari e senza alcun aiuto della giunta Toti. Ed ancora discuteremo delle nostre proposte per l'ambiente, i trasporti, i rifiuti. Ci concentremo anche sul tema della salute, spiegando ai cittadini il disastro che la Lega Nord sta perpetuando ai danni del nostro sistema sanitario, svendendo  profesionalità, ospedali e servizi territoriali ai privati".

Qui di seguito il programma completo dei lavori:

On.le Giacobbe su commessa di lavoro Mercitalia per Bombardier: "Una Buona notizia. E’ importante garantire che questo carico di lavoro venga affidato allo stabilimento di Vado"

Savona, 7 novembre 2017

giacobbe anna“E’ una buona notizia per i lavoratori della Bombardier e per tutto il nostro territorio” è il commento di Anna Giacobbe, deputata savonese del Pd all’annuncio che il Polo Mercitalia ha deciso di potenziare la propria flotta di locomotori elettrici, acquistando nei prossimi anni fino a 125 nuovi locomotori elettrici TRAXX di ultima generazione, destinati al trasporto merci in Italia e in Europa, con un investimento complessivo di circa 400 milioni di euro. Le nuove locomotive saranno prodotte da Bombardier, le più avanzate tecnologicamente tra quelle disponibili sul mercato europeo, come dichiarato dalla stessa Mercitalia Rail.  Inoltre, Bombardier si occuperà, in Italia e all’estero, della manutenzione dei locomotori per un periodo di otto anni garantendo così massimi livelli di disponibilità ed efficienza dei mezzi.

Piaggio: Golden Power scelta di grande importanza

Integrità aziendale e coinvolgimento dei soggetti industriali nazionali sono obiettivi da perseguire

paiggio-aeroÈ di grande importanza il fatto che il Governo, su proposta della Ministra Pinotti, abbia deciso di esercitare i poteri speciali per Piaggio sull'operazione di cessione, da parte di Piaggio Aero Industries, alla Società PAC Investment S.A, del complesso di attività di ricerca, sviluppo, progettazione e vendita di modelli di aeromobili e dei servizi di manutenzione, riparazione e revisione dei velivoli del ramo di azienda EVO.

La decisione del Consiglio dei ministri dimostra la grande attenzione del Governo per le prospettive della Piaggio, per il valore strategico delle sue produzioni, per il patrimonio di lavoro e professionalità che il complesso delle sue attività rappresenta.

L'esercizio della "golden power" avviene in ragione della rilevanza dell'operazione per gli interessi della difesa e della sicurezza nazionale ed è riferita ad una ipotesi di cessione delle attività del settore civile; questo mette in evidenza la relazione strettissima tra ambito civile e militare e conferma che l'integrità dell'azienda è un obiettivo da perseguire.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information