Paita: "Dialogo istituzionale con M5S"

Genova, 21 luglio 2015

raffaella paitaIl Pd ha espresso ben tre vicepresidenze nelle Commissioni, nelle figure di Juri Michelucci, Commissione bilancio (1), Walter Ferrando, Commissione sanità  (2), Luigi De Vincenzi, Commissione ambiente e territorio (4). Ha espresso inoltre la presidenza della commissione controllo  (5) nella figura di Giovanni Barbagallo.
In pieno spirito di collaborazione tra le minoranze, al fine di rafforzare e rendere più incisivo il lavoro istruttorio, di monitoraggio e presidio politico sulle varie materie, abbiamo condiviso con il gruppo del Movimento 5 Stelle, la minoranza più rappresentativa dopo il Pd, un'azione sinergica che ha portato all'astensione del Movimento 5 Stelle su tutte le vicepresidenze espresse dal Pd e al voto favorevole del Pd sulla vicepresidenza espressa dal M5S.

Abbiamo voluto creare un ponte di dialogo istituzionale per rendere più incisiva e netta l'azione delle minoranze, consapevoli che i numeri della maggioranza, molto esigui nel Consiglio, possono aprire per le minoranze spazi importanti per una forma di opposizione efficace, occasione che non abbiamo voluto perdere.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information