Comunicati Stampa

Ente Parco di Portofino, Garibaldi: "Il candidato di Toti non convince neppure la maggioranza. Nomina rinviata"

Genova, 12 ottobre 2015

"Il candidato proposto da Toti per rappresentare la Regione nell'Ente Parco di Portofino non ha convinto neppure la maggioranza e la nomina è stata rinviata alla prossima settimana. Un passo falso e chissà cosa succederà quando dovranno nominare il Presidente". Commenta così il Consigliere Regionale PD Luca Garibaldi quanto successo questa mattina nella Commissione Consiliare Nomine, la Prima, chiamata tra gli altri punti all'ordine del giorno, a nominare un rappresentante regionale nel Consiglio dell'Ente Parco di Portofino.

Il nome proposto dalla Giunta Toti era quello di Augusto Sartori, primo dei non eletti di Fratelli d'Italia a Genova (come scritto nel curriculum), su cui però gli stessi Consiglieri della maggioranza presenti in Commissione hanno avanzato dubbi, arrivando a rinviare il punto alla seduta della prossima settimana, in attesa di approfondimenti.

Edili, Paita: "La giunta convochi al più presto il tavolo con le imprese per favorire l'occupazione locale nei cantieri liguri"

Genova, 13 ottobre 2015

edilizia“In Liguria ci sono 4.000 lavoratori edili senza lavoro né stipendio da oltre 2 anni, ma con una grande esperienza e un’altissima professionalità. La precedente amministrazione regionale di centrosinistra aveva affrontato il problema riuscendo a farne assumere 60 nei cantieri del Terzo Valico e firmando il 5 maggio scorso un protocollo per allargare questo metodo della trattativa tra imprese, sindacati ed enti locali anche ai cantieri delle altre opere in avvio. In 5 mesi l’attuale Giunta non ha fatto nulla; il tavolo con le imprese per i cantieri del dissesto idrogeologico non è stato convocato neanche una volta”. Lo ha dichiarato la Capogruppo PD Raffaella Paita al termine di un incontro avvenuto in mattinata tra i Capigruppo in Consiglio Regionale e i lavoratori edili liguri che chiedono di essere reimpiegati nei tanti cantieri che stanno per essere aperti sul territorio.

Crisi Ilva, chiesta la convocazione di un consiglio regionale straordinario. Minoranze unite

Genova, 8 ottobre 2015

ilvaIl Gruppo PD ha chiesto – richiesta sottoscritta anche dal Movimento 5 Stelle e dal Consigliere Gianni Pastorino - la convocazione di un Consiglio Regionale straordinario sulla grave situazione dell'Ilva, con il gruppo in estrema crisi di liquidità, lo stabilimento di Taranto in forte difficoltà e le ripercussioni su Cornigliano, dove gli stipendi di novembre potrebbero essere a rischio.

Riforma della protezione civile: il gruppo Pd chiede alla giunta di riprendere il confronto con Anci

Genova, 7 ottobre 2015

protezione-civileIl Gruppo PD chiede l'urgente convocazione della Commissione IV Ambiente e Territorio alla presenza dei rappresentanti dell'ANCI per fare il punto con l'Assessore regionale e i Sindaci e comprendere meglio l'impatto del nuovo sistema di allertamento sul territorio che dovrebbe partire il prossimo 15 ottobre.

"Condividiamo la necessità di aggiornare il sistema di allerta, iniziativa già impostata dalla precedente Amministrazione – dichiarano i Consiglieri Regionali Giovanni Lunardon e Luca Garibaldi del Gruppo PD - ma ci domandiamo se cambiare sistema proprio in autunno, durante il periodo delle piogge, sia il momento migliore per garantire la piena operatività ed adeguata conoscenza del servizio. Oppure se non sarebbe meglio accogliere le richieste dei Sindaci e stabilire un percorso più graduale tale da consentire ai Comuni e alla forze di Protezione Civile di organizzarsi e attrezzarsi nel modo migliore per recepire il nuovo modello".

Barbagallo: "Predisporre presto i bandi perche' i fondi europei del piano di sviluppo rurale arrivino agli agricoltori"

Genova, 7 ottobre 2015

basilico"Da ex assessore regionale all'agricoltura so bene quanto sia importante e positivo che la Commissione Europea abbia finalmente approvato la proposta di PSR-Programma di Sviluppo Rurale avanzata per conto della Regione Liguria dall'amministrazione di cui facevo parte – dice Giovanni Barbagallo, Consigliere Regionale del PD – E so altrettanto bene che ora è cruciale fare presto per predisporre i nuovi bandi, affinché i finanziamenti che si sono resi disponibili arrivino agli operatori che, in agricoltura e nell'agroalimentare, contribuiscono alla valorizzazione della nostra Liguria. Per questo ho presentato un'interpellanza per sollecitarne la predisposizione e l'emanazione: un ulteriore ritardo rischia di ripercuotersi negativamente sulle prospettive di sviluppo delle numerose aziende agricole liguri".

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information