La Rapallo che Cerchi: il programma della candidata sindaco del PD

La città turistica del futuro? “Parte dai cittadini residenti, dalla loro qualità della vita, dalla capacità di essere felici, dalla loro cura verso la terra che abitano. I turisti arriveranno” (cit. Carlin Petrini, Slow Food)

A.CerchiLa Rapallo città solidale

Spazi verdi e spazi gioco attrezzati, sicuri e vigilati, servizi innovativi per i bambini e le  famiglie

Passeggiata mare pedonale la domenica per i bambini

Servizi agli anziani, supporto nella gestione della vita quotidiana e nella qualità del tempo libero

Servizi di accoglienza e collaborazione con le comunità dei migranti

Attenzione alle esigenze dei pendolari e alla qualità del trasporto pubblico

Promozione, sostegno e collaborazione con l’associazionismo e il volontariato

La Rapallo dei beni comuni

Iniziative per l’applicazione degli esiti del referendum sull’acqua

Assoluto rispetto dell’accesso libero al bagnasciuga e potenziamento del numero delle spiagge libere e attrezzate accessibili

Riqualificazione della passeggiata a mare e del molo dei “primeri”

Ripristino dei posti pubblici di transito nel porto

Riqualificazione  ambiente marino per la crescita ittica in un rinnovato sistema biomarino

Azioni sulla mobilità e sulla promozione delle energie rinnovabili per la qualità dell’aria

Promozione e sostegno delle attività agricole e di manutenzione e presidio delle colline

Promozione delle ristrutturazioni sostenibili del patrimonio edilizio residenziale

Piano di manutenzioni degli edifici pubblici per la produzione di energia da rinnovabili e l’efficienza energetica

Pianificazione del territorio: approvazione del Piano Urbanistico Comunale, del Piano Urbano del Traffico, del Piano del Colore, del Regolamento del Verde Urbano

IMU differenziata per i redditi bassi, per chi immette case sul mercato degli affiti anche turistici, per chi ristruttura “ecologicamente”

Manutenzione e promozione degli spazi verdi pubblici e dei sentieri, collaborazione con il Parco di Portofino

La Rapallo che si muove

Parcheggio di interscambio al Poggiolino, punto informazioni turistiche, parcheggio Bus Turistici e navette per la città e gli alberghi

Strada di scorrimento sul Golf, creazione zona 30 , Via Mameli strada di quartiere

Parcheggio interrato sotto il campo Macera ed eliminazione dei parcheggi in via Mameli con creazione di un corso alberato per il passeggio

Iniziative per la riduzione del numero di auto in circolazione

Creazione di aree pedonali e ciclopedonali e rinnovo dell’arredo urbano

Riapertura della copertura del San Francesco  con creazione di viali alberati, parcheggio in Pellerano Murtula

La Rapallo che lavora

Supporto alla creazione di impresa e al lavoro

Strumenti per supportare l’imprenditoria femminile e giovanile, per la green economy,  l’imprenditoria delle nuove tecnologie, dei servizi alla persona , dell’agricoltura

Ricerca di finanziamenti nazionali ed europei, promozione di formazione professionale qualificante

Supporto alle attività commerciali in tutta la città

Promozione di azioni comprensoriali per la promozione turistica

Supporto alla creazione di consorzi alberghieri  e di servizi di “albergo diffuso” per la commercializzazione di qualità degli appartamenti

Promozione della creazione di un Centro Congressi comprensoriale  e sala polifunzionale nel Cinema Italia

Programmazione di qualità di eventi e manifestazioni turistiche e culturali

Supporto all’iniziativa nel campo dell’intrattenimento, degli spettacoli e dello sport in tutta la città

La Rapallo che vive e crea

Promozione e potenziamento delle attività della Casa della Cultura di Villa Queirolo e della Biblioteca Civica

Museo Immateriale di Rapallo e del suo territorio

Ludoteca e spazio ragazzi

Anfiteatro spettacoli in Villa Tigullio

Supporto e iniziative per gli sport “minori” e la pesca sportiva

Nuovo campo da calcio a 11 a S.Maria

La Rapallo partecipata e trasparente

Regolamento per il Referendum

Istanze, petizioni, delibera popolare

Diritto di tribuna

Comitati di Quartiere e di Frazione

Bilancio partecipato

Debat public Comunale

Trasparenza amministrativa

Question time popolare

Codice Etico Comunale

Consulte con i soggetti attivi nei diversi settori della vita cittadina

                                                                                             …ed io, avrò cura di te

QUESTO E’, OVVIAMENTE, LA VERSIONE RIASSUNTIVA DEL NOSTRO PROGRAMMA. LO POTRETE TROVARE NELLA FORMA ESTESA E SPIEGATA NELLE VARIE VOCI SUL NOSTRO SITO WWW.ANTONELLACERCHI.IT





Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information