Caleo e Vaccari: è verde-azzurra, al via tre nuovi parchi e due aree marine protette

Roma, 29 novembre 2017

caleo2"La legge di bilancio diventa verde-azzurra. Nella notte sono stati approvati due nostri emendamenti che istituiscono due nuovi parchi nazionali, quello di Portofino e quello del Matese e due nuove aree marine protette, quella di Capo D'Otranto e quella di Capo Spartivento. Dopo 30 anni di stallo, nasce inoltre sul Delta del Po' il parco interregionale, che con il protagonismo delle regioni e delle amministrazioni e comunità locali potrà finalmente portare a tutelare la Camargue italiana. Oggi è un giorno storico, in una legislatura importante per la tutela ambientale". Lo dicono i senatori Massimo Caleo e Stefano Vaccari, rispettivamente vicepresidente e capogruppo del Pd nella commissione Ambiente.


"Più nel dettaglio- spiegano di due senatori dem - il parco regionale di Portofino diventa finalmente un parco nazionale comprendente la già istituita area marina protetta antistante, con una dotazione per l'avvio di 1 milione di euro. In Molise nasce invece il parco nazionale del Matese, con 2 milioni di euro per l'avvio.  Viene istituito d'intesa con le Regioni Emilia Romagna e Veneto il parco interregionale del Delta del Po. Infine, vengono istituite le aree marine protette di Capo d'Otranto-Grotte di Zinzulusa e Romanelli e di Capo Spartivento, con  una dotazione rispettiva nel 700 mila euro e di 800 mila euro nel triennio. Il nostro grande impegno per i parchi - concludono i due senatori dem -  è stato premiato".

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information