Prostituzione minorile, Sen. Albano Pd: "Dall'indagine parlamentare è emersa la necessità di una maggiore educazione presso scuole e famiglie"

Roma, 23 giugno 2016

albano donatella"Nei giorni scorsi abbiamo approvato in Commissione Infanzia e Adolescenza il documento che recepisce quanto emerso dall'indagine sulla prostituzione minorile in Italia e che servirà per affrontare in modo puntuale tutte le azioni necessarie perchè questo terribile fenomeno sia contrastato ancora più efficacemente" afferma la Sen. Donatella Albano del Partito Democratico, "i contesti in cui si sviluppa sono i più svariati, si va dallo sfruttamento della prostituzione in seno a famiglie molto disagiate, in cui sono famigliari o amici di famiglia ad avviare alla prostituzione i minori, allo sfruttamento di giovanissimi emigrati, spesso soli e ignari dei propri diritti, ricattati anche tramite credenze dei loro Paesi d'origine, come nel caso delle giovanissime nigeriane in Lombardia, fino ai recenti casi delle cosiddette "parioline", ossia minori che non appartengono a situazioni di disagio economico ma che ricorrono alla mercificazione del loro corpo per ottenere beni velleitari".

Ermini e gruppo di lavoro Pd Liguria su post ballottaggio e sull'agenda del PD: "E' tempo che la fioritura di opinioni personali che leggiamo e ascoltiamo sui media lasci lo spazio ad un punto di riflessione comune"

Ora il nostro impegno, e quello di tutto il Partito Democratico ligure, deve concentrarsi sul referendum costituzionale 

Genova, 21 giugno 2016

logopdliguriaLe elezioni amministrative conclusesi con i ballottaggi di domenica scorsa ci hanno consegnato risultati sui quali non mancheranno occasioni di analisi in tutti gli organismi del Partito.
Accadrà a Savona, così come in tutti i Coordinamenti territoriali liguri, per arrivare all'Assembla regionale fissata per lunedì 11 luglio. Non sono mai mancati, né mancheranno mai, nel Partito Democratico spazio e tempo affinché gli iscritti e chi ricopre ruoli di responsabilità possano confrontarsi nei luoghi preposti in un franco e costruttivo scambio dialettico.
E' tempo infatti che la fioritura di opinioni personali che leggiamo e ascoltiamo sui media lasci lo spazio ad un punto di riflessione comune che ci porti a valorizzare di più e meglio il lavoro fatto dal PD, a correggere gli errori che abbiamo compiuto e a portarci in sintonia con gli elettori.

La riforma del Terzo Settore: #lavoltabuona?

Lunedì 27 giugno alle ore 21.00 presso Bi.Bi. Service in via XX Settembre 41 al terzo piano

13495432 1810083672547852 5368954001474207078 oIntroduce: David Ermini, Commissario PD Liguria

Intervengono:
Sen. Stefano Lepri, membro XI Commissione Permanente (Lavoro, Previdenza sociale)
Stefano Tabò, presidente CSVnet - Coordinamento nazionale dei Centri di Servizio per il volontariato
Sandro Frega, Comitato di Coordinamento regionale Forum del Terzo Settore Liguria

Coordina e conclude:
Pippo Rossetti, consigliere PD Regione Liguria

Festa dell'Unità di Sestri Levante

Festa Santa Vittoria 2016Mercoledì 22 giugno torna la Festa de l'Unità a Sestri Levante, in località Santa Vittoria, al Parco Comunale, promossa dai Circoli del Partito Democratico di Santa Vittoria e Casarza Ligure.

Da mercoledì 22 a domenica 26 giugno nel Parco Comunale di Santa Vittoria potrete partecipare alla festa, un evento popolare all'insegna di musica, ballo e gastronomia.

Tutte le sere, ballo con le orchestre: CARAVEL (mercoledì 22) – I PENTAGRAMMA (giovedì 23) NEW TRADITION (venerdì 24) – ROLLER FOLK (sabato 25) – LUCIO FULLE (domenica 26).

Ericsson, Tullo e Basso: "Sollecitiamo una risposta dal Ministro delle Attività Produttive"

Roma, 22 giugno 2016

ercissonProfonda preoccupazione per la situazione dei lavoratori Ericsson a Genova di fronte all’atteggiamento dell’azienda che nel suo Piano industriale prevede solo esuberi per la realtà di Genova e si rifiuta di partecipare al Tavolo di confronto con istituzioni e sindacati al MISE.
La esprimono gli onorevoli Lorenzo Basso e Mario Tullo, che oggi da Roma hanno seguito l’evolversi della manifestazione dei lavoratori a Genova e che sollecitano una risposta dal Ministro alle Attività Produttive sull’interrogazione presentata dieci giorni fa.
Nel documento, firmato da Basso, Tullo e Carocci, si chiede: “Quali iniziative il Governo vorrà assumere per conoscere le strategie organizzative e di mercato che la multinazionale svedese ha intenzione di attuare nel nostro Paese, definendo quale destinazione e missione dovrà esercitare ciascuno degli stabilimenti presenti sul territorio, a partire da quello genovese degli Erzelli e per cui era stato sottoscritto un accordo di programma”.

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information