Paita, Lunardon e De Vincenzi: “Salvare il futuro occupazionale di Savona. Bene incontri in Regione e al Mise fissati per i prossimi giorni”

Savona, 31 maggio 2016

manifestazione savona“Bisogna salvare il futuro occupazionale del territorio savonese”. A dirlo sono i consiglieri regionali del Pd, a margine della manifestazione congiunta di Tirreno Power e Bombardier che si è tenuta questa mattina e a cui ha partecipato il consigliere ligure del Partito Democratico Giovanni Lunardon. “Nel corso del corteo – spiega Lunardon – è arrivata la notizia della convocazione di un tavolo al Mise il 16 giugno, preceduto da un tavolo in Regione con sindacati ed enti locali venerdì prossimo”. Due appuntamenti che il Partito Democratico giudica molto importanti.

Tirreno Power, Bombardier e Piaggio, un unico Tavolo nazionale per affrontare queste tre emergenze industriali

Roma, 31 maggio 2016

Le dichiarazioni dei deputati savonesi Vazio e Giacobbe

tirreno powerIn relazione alla manifestazione dei lavoratori di Tirreno Power e Bombardier che ha l’obiettivo di focalizzare l’attenzione su un’emergenza industriale e lavorativa che ormai riguarda trasversalmente tutte le attività produttive della nostra provincia l’on. Franco Vazio dichiara “Si tratta di una emergenza industriale che ha dimensioni importanti, sia sotto il profilo dei numeri dei lavoratori interessati, sia con riguardo all’indotto. Non possiamo peraltro dimenticare che a tali due emergenze si aggiunge anche quella di Piaggio Aerospace, con le criticità a tutti note. Sono emergenze molto diverse tra loro, ma che necessitano di un’attenzione particolare e di un coordinamento a livello nazionale. Il Governo ha più volte manifestato la sua attenzione e la recente visita del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti ne è un chiaro esempio.” Il deputato ingauno quindi aggiunge “Ho insistito in queste ore affinché venisse costituito un tavolo a livello nazionale che potesse affrontare in modo coordinato ed efficace queste tre emergenze industriali della nostra Provincia. Proprio ora ho avuto conferma da Palazzo Chigi che questo tavolo sarà costituito e convocato entro pochi giorni presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Non possiamo dire di aver risolto i problemi, ma certamente credo che si possa affermare che il Governo presta una grandissima attenzione al tema del lavoro e dell’economia della provincia di Savona e ciò è cosa assolutamente importante e decisiva”

"Sarà il prossimo 16 giugno l’incontro con il Governo sulla situazione dell’area savonese, delle sue crisi - dichiara l'onorevole Anna Giacobbe - . E’ il risultato dell’iniziativa istituzionale e di quella sindacale, degli amministratori e dei lavoratori, e di noi parlamentari; ora dobbiamo tutti costruire le condizioni per un confronto impegnativo, difficile perché difficili sono i problemi da risolvere, utile. A partire dalle opportunità che abbiamo. E senza lasciare indietro nessuno".

Situazione migranti a Ventimiglia, intervista doppia a Ermini e Ioculano su Radio 1 nel corso della trasmissione "Bianco e Nero"

Roma, 30 maggio 2016

migrantiaventimigliaErmini: "Il sindaco Ioculano ha giustamente sollevato un problema su una situazione particolare, come quella del transito dei migranti Ventimiglia, che ha bisogno di essere gestita per evitare l'emergenza che si è verificata lo scorso anno. Sabato i parlamentari e consiglieri regionali PD sono stati a Ventimiglia per avviare insieme al sindaco il percorso verso una possibile soluzione del problema. Avere un sindaco come Enrico è un orgoglio per tutto il PD".

Ioculano: "Oggi l'unico soggetto politico che è in grado di affrontare in maniera responsabile, intelligente e consapevole la questione immigrazione è il Partito Democratico"

A questo link la registrazione della trasmissione radiofonica

Sen. Albano PD: "Serve un centro per l'accoglienza dei migranti in transito da Ventimiglia"

Roma, 30 maggio 2016

donatella-albano web"L'eventualità che a Ventimiglia si possa verosimilmente ripetere per l'ennesima volta un affollamento di persone costrette a dormire all'addiaccio nella stazione, in qualche aiuola o sulle rive del Roja, prive di servizi igienici e di servizi essenziali quali quelli sanitari va assolutamente scongiurata. Ne va della salute e della vivibilità della città per tutti, speriamo di non assistere più a strumentalizzazioni politiche o a mancate assunzioni di impegni quali quelli cui abbiamo assistito in questi ultimi giorni. Mostrare solidarietà a parole spesso non costa nulla. Costruire campagne elettorali contro il Governo strumentalizzando sgomberi o l'allestimento del campo di accoglienza in stazione dell'estate scorsa è vergognoso, specialmente quando esponenti di quelle parti politiche arrivarono a negare la possibilità di utilizzo della Protezione Civile regionale in aiuto" afferma la senatrice del Partito Democratico Donatella Albano, firmataria insieme al collega Sen. Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti Umani di un'interrogazione urgente al Ministero dell'Interno a proposito dei recenti fatti di Ventimiglia, città di confine nella quale, in seguito alla chiusura del centro temporaneo di prima accoglienza, si era creato un accampamento sulle rive del fiume Roja con circa 150 migranti che tentavano di raggiungere la Francia.

Basta un sì, i materiali per il referendum costituzionale 2016

bastaunsi

Basta un sì - Materiali x social

Basta un sì - Volantino A4

Basta un sì - video

Italia che dice sì - Volantino A5 

Basta un sì - locandina per la raccolta firme

Basta un sì - Vademecum x la raccolta firme

Basta un sì - Moduli per la privacy

Basta un sì - RIFORMA COSTITUZIONALE - Testo a fronte a cura di PD Genova

Questo sito usa i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile di navigazione. Continuando acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information